Home

Download the PDF file .

PDF: A tutto schermo

Mi chiamo Roberto Cilento. Sono italiano, nato in Campania, in un paesino del parco nazionale del Cilento in provincia di Salerno. Primogenito di 7 figli e con padre invalido a 9 anni ho capito cosa significasse la parola vita per me. Terminata la scuola in estate, ero già a lavorare in una pizzeria! Per lunghi anni sono stato allievo, nella bottega di vari restauratori, maestri d’arte nella costruzione di case, specialisti nella lavorazione di pietra, mosaico e ceramica ed infine allievo preferito dello zio paterno, falegname ed ebanista. A 12 anni sono emigrato al nord d’Italia, unica possibilità per me per approfondire e perfezionare l’arte del restauro..

Bilder hochladen

Nel 1986 ho aperto una bottega del legno, cercando di unire nelle mie creazioni, sempre l’armonia alla funzionalità, nuovi colori ad un innovativo design. Così piano piano, abbinando il mestiere alla creatività, ho realizzato una linea di oggetti da regalo in legno, mobili per la casa, piccoli arredamenti per bar e ristoranti, progressivamente molto apprezzati in tutta Italia. Notato il buon successo, mi ha quindi sponsorizzato l’Ente artigianato della regione Friuli. Così ho partecipato più volte ad esposizioni internazionali per articoli da regalo, due volte a Milano ed una a Francoforte. Ora, grazie ai preziosi insegnamenti ricevuti da ragazzo e con oltre 40 anni di esperienza, sono restauratore: specialista in risanamento di muri, pietra, mosaico e legno.
Assieme al mestiere, che mi ha dato tante gioie, per hobby giorno dopo giorno ( come una sorgente dalla quale l’acqua, accumulatasi nel tempo, finalmente sgorga rigogliosa ) in me già nel lontano 1979 era nata la voglia di descrivere quello che succedeva dentro ed intorno a me. Sono nati quindi piccoli pensieri, che ho cercato di descrivere nella prima raccolta “ pensieri e parole “ del 1982. In quegli anni ero stato anche redattore a Lignano Sabbiadoro in Friuli, di una rivista culturale di Trieste “ l‘ inedito „. Poi sempre più spesso ho scritto e raccolto emozioni, gioie e dolori, trattando temi di ogni sorta: l’amore, la vita, i sentimenti, il disagio sociale e di conseguenza quello psichico, ecc.
Nel 2008 mi sono trasferito per lavoro a Monaco di Baviera in Germania, dove in pochi anni, ho ristrutturato diversi appartamenti, ristoranti, gelaterie, ecc…. Assieme a queste mie attività ufficiali, il piacere della scrittura mi ha contemporaneamente aiutato ad approfondire sempre più alcuni temi sociali, che mi stanno a cuore. Per me alcune parole possono diventare pietre con le quali costruire solide fondamenta, mentre altre anche dei legni con i quali abbellire la nostra esistenza e viceversa certe opere in pietra o in legno in realtà sembra che parlino….
Sto realizzando ora due commedie:“ PERCHE SOLI “ e „IL PAZIENTE CON LA VESPA IN TESTA „.
Ho scritto:“ LETTERA APERTA AD UN FIGLIO “
„E NON SOLO AI GENITORI “ e molte altre composizioni poetiche e monologhi, che gettano uno sguardo sulla società di oggi, sull’emigrazione e sui rapporti interpersonali, ecc.
Il tutto per essere sempre più grato a Dio dei doni, che ha voluto farmi!